COSMETICO RIVITALIZZANTE PROFESSIONALE

per la pelle del VISO e del CORPO

JPX 3 bio è  un fluido che applicato con tecnica specifica sulla cute provoca un miglioramento estetico immediato e fornisce un’importante idratazione profonda. Ripetendo il trattamento ad una settimana di distanza per il numero di sedute necessario, viene stimolata la creazione di nuovo collagene.

Prodotto per uso PROFESSIONALE

L’acido monocloracetico (MCA), noto agente per  i peeling, ha assunto proprietà nuove diventando un BIORIVITALIZZANTE

Indicato per:

-Perdita di tonicità della cute del viso, collo e decolletè
-Coadiuvante per acne, cicatrici d’acne
-Coadiuvante nel trattamento del melasma e delle iperpigmentazioni cutanee
-Coadiuvante nel trattamento delle smagliature

JPX3 BIO contiene:

• MCA 33%
• Perossido di Urea (CH6N2O3)
• Acido kojico 3%
• Acido Mandelico 5%
• Antiossidanti
in una FORMULAZIONE INNOVATIVA
MCA- (CH6N2O3) la NOVITÀ consiste nell’ aver neutralizzato l’azione aggressiva dell’acido monocloroacetico, non tamponandolo semplicemente con una base, ma modulandolo con perossido di urea CH6N2

Modalità d’uso:

-Detergere la cute nell’ area da trattare con sapone delicato
– Asciugare bene
– Applicare la soluzione JPX PRIMER su tutta la superficie
-Applicare JPX 3 bio sulla cute e messaggiare con guanti in nitrile
– 2/5 applicazioni, a seconda dello spessore della pelle, fino ad ottenere un turgore visibile
– Risciacquare con acqua corrente
-Neutralizzare con JPX NEUTRO

-Applicare crema idratante CPX CARE pelli secche o pelli normali e miste, in ASSOCIAZIONE CON ALTRI TRATTAMENTI JPX 3 bio, agisce da PRIMER in grado di potenziare ogni altro trattamento ambulatoriale successivo.

Associazioni:

-terapia fotodinamica (PDT)
-fili di polidioxanone (PDO)
-carbossiterapia (CDT)
-filler
-biorivitalizzazioni iniettive
-microneedling
-radiofrequenza (RF)
-laser frazionali
-laser ablativi non frazionali
-stimolazione dermica meccanica
-plasma ricco di piastrine (PRP)

Associato a MICRONEEDLING

• Il JPX3 Bio va applicato con un massaggio
eseguito con tecnica specifica
2-3 passaggi prima di eseguire il needling
1-2 passaggi immediatamente dopo

Associato a  FILI DI BIOSTIMOLAZIONE in PDO

•L’edema dovuto al JPX3 Bio crea un piano di clivaggio meno vascolarizzato che favorisce la successiva penetrazione dei fili
•L’associazione riduce il dolore ed il rischio di ecchimosi
•L’associazione consente una biostimolazione più intensa e più omogenea
•Il JPX3 Bio va applicato subito prima di inserire i fili PDO e nelle 3 settimane successive

BOX contenete 6 fiale da 5ml

PROTOCOLLO dei TRATTAMENTI di BIORIVITALIZZAZIONE INTEGRATI

1a seduta: 1° JPX3 Bio + 1° pool biorivitalizzante
2a seduta: 2° JPX3 Bio
3a seduta: 3° JPX3 Bio + 2° pool biorivitalizzante
4a seduta: 4° JPX3 Bio
5a seduta: 5° JPX3 Bio + 3° pool biorivitalizzante

Translate »